Claustrum fior d’arancio passito

Valutato 4.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

15,25 IVA inclusa

bottiglia da 375 ml

al litro 40,67 €

Esaurito

Categorie: ,
Monastero:
Possibilità di ritiro in bottega
Possibilità di ritiro merce direttamente in bottega
Varie modalità di pagamento
Pagamenti con carta di credito / Paypal, bonifico o alla consegna
Imballaggio protettivo per il trasporto
Imballaggio protettivo per il trasporto dei prodotti
Assistenza ordini via chat WhatsApp
Assistenza ordini via chat WhatsApp sempre disponibile

Descrizione

Vino bianco passito dolce, Colli Euganei Fior d’Arancio DOCG
Uvaggio: moscato giallo 100%
Alcool 11,5%
Contiene solfiti

Claustrum è il vino dolce di spicco dell’Abbazia di Praglia, fondamentale nella gamma dei suoi vini come lo spazio tipico da cui prende il nome, il chiostro, aperto al cielo e chiuso ai lati da portici comunicanti, figura architettonica di un saldo vincolo tra cielo e terra.

Vino bianco da uve di moscato giallo passite naturalmente di moderata gradazione, affinato a lungo in barriques di rovere, ne risulta un nettare dolce, sapido e speziato tutto mediterraneo. Consigliato con dolci secchi e cacao o formaggi erborinati, ideale se servito a una temperatura compresa tra i 12 e i 16 gradi centigradi.

Prodotto dei Monaci Benedettini di Praglia.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.740 kg

1 recensione per Claustrum fior d’arancio passito

  1. Valutato 4 su 5

    Riccardo

    Uno dei migliori fior d’arancio passito, al naso subito profumi di rosmarino e salvia, sensazioni iodate e balsamiche, miele, scorze di arancia, ottimo bilanciamento parti dure e morbide, ottimo rapporto qualità prezzo

    • Lo Speziale

      Ne sono lieto. Grazie!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Speziale

Luca Bonafini, ex monaco, titolare di "Lo Speziale", bottega di prelibatezze, prodotti monastici e naturali a Brescia, e tutor di "Detto Fatto" su Rai2.

Produttore:

Abbazia di Praglia

L'Abbazia di Praglia (in latino Pratalia), fondata nell' XI secolo, è retta dai Monaci Benedettini della Congregazione Sublacense Cassinese. Si trova nel territorio dei Colli Euganei, nel Comune di Teolo (Padova).