Unguento alla lavanda

21,45 IVA inclusa

confezione da 50 ml

Categorie: ,
Monastero:
Possibilità di ritiro in bottega
Possibilità di ritiro merce direttamente in bottega
Varie modalità di pagamento
Pagamenti con carta di credito / Paypal, bonifico o alla consegna
Imballaggio protettivo per il trasporto
Imballaggio protettivo per il trasporto dei prodotti
Assistenza ordini via chat WhatsApp
Assistenza ordini via chat WhatsApp sempre disponibile

Descrizione

INCI:
cocoglycerides, helianthus annuus seed oil, prunus amygdalus dulcis oil, cera alba, persea gratissima oil, rosa moscata oil, passiflora incarnata oil, bisabolol, tocopherol, lavandula angustifolia oil, calendula officinalis extract, lavandula angustifolia extract, chamomilla recutita extract, centella asiatica extract, ruscus aculeatus extract, aesculus hippocastanum extract, symphytum officinalis extract, aloe barbadensis extract, glycyrrhetinic acid, menta piperita oil, melaleuca alternifolia oil, thymus vulgaris oil, guaiazulene, limonene*, linalool*.
*= componenti degli oli essenziali naturali

100% prodotto erboristico naturale. Non contiene oli minerali, né conservanti, né fragranze di sintesi.

Gli unguenti dell’Abbazia di Praglia sono preparati con pura cera d’api, macerati di erbe officinali, oli vegetali pregiati e oli essenziali naturali. L’unguento alla lavanda è particolarmente indicato come coadiuvante per ogni tipo di disagio della pelle e delle mucose.

Prodotto dei Monaci Benedettini di Praglia.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.100 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Unguento alla lavanda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Speziale

Luca Bonafini, bresciano, classe 1982, ex monaco benedettino e ora titolare della Bottega de Lo Speziale. Per la sua originale esperienza, la sua poliedricità e curiosità intellettuale, ha partecipato ed è ospite in convegni, eventi culturali e programmi televisivi.

Produttore:

Abbazia di Praglia

L'Abbazia di Praglia (in latino Pratalia), fondata nell' XI secolo, è retta dai Monaci Benedettini della Congregazione Sublacense Cassinese. Si trova nel territorio dei Colli Euganei, nel Comune di Teolo (Padova).