Certosa verde

19,30 IVA inclusa

confezione da 200 ml

al litro 96,50 €

Categorie: ,
Monastero:
Possibilità di ritiro in bottega
Possibilità di ritiro merce direttamente in bottega
Varie modalità di pagamento
Pagamenti con carta di credito / Paypal, bonifico o alla consegna
Imballaggio protettivo per il trasporto
Imballaggio protettivo per il trasporto dei prodotti
Assistenza ordini via chat WhatsApp
Assistenza ordini via chat WhatsApp sempre disponibile

Descrizione

Chartreuse verte.

Ingredienti:
alcool, zucchero, 130 piante e fiori.
Alcool 55%

I Monaci Certosini la producono oggi come ieri. Conservano gelosamente il loro segreto e sono gli unici a conoscere i dettagli della produzione. I liquori prodotti non contengono alcun additivo chimico; lo stesso colore proviene dalle piante che li compongono. Le 130 erbe presenti nella ricetta sono messe a macerare in un alcool di alta qualità e dopo distillate. A questo punto inizia il lungo invecchiamento nei fusti di rovere, nelle bellissime cantine a Voiron (Francia).

La ricetta della certosa verde venne messa a punto nel 1764.
Per assaporare al meglio gli aromi si consiglia di degustarla con un cubetto di ghiaccio.
Tradizionalmente è considerata un digestivo, ma sempre più intenditori la inseriscono in cocktail.

Prodotto dai Monaci Certosini della Grande Certosa di Francia.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.450 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Certosa verde”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Speziale

Luca Bonafini, bresciano, classe 1982, ex monaco benedettino e ora titolare della Bottega de Lo Speziale. Per la sua originale esperienza, la sua poliedricità e curiosità intellettuale, ha partecipato ed è ospite in convegni, eventi culturali e programmi televisivi.

Produttore:

Grande Chartreuse

La Grande Certosa (in francese Grande Chartreuse), fondata nel 1084, è la Casa Madre dei Monaci Certosini. Si trova in Francia, nelle Alpi Francesi, nel Comune di Saint Pierre de Chartreuse (Grenoble).