Farina di grano triticum turanicum BIO

4,75 IVA inclusa

confezione da 500 g

al kg 9,50 €

Esaurito

Categorie: ,
Monastero:
Possibilità di ritiro in bottega
Possibilità di ritiro merce direttamente in bottega
Varie modalità di pagamento
Pagamenti con carta di credito / Paypal, bonifico o alla consegna
Imballaggio protettivo per il trasporto
Imballaggio protettivo per il trasporto dei prodotti
Assistenza ordini via chat WhatsApp
Assistenza ordini via chat WhatsApp sempre disponibile

Descrizione

Farina di grano duro triticum turanicum integrale, macinato a pietra, da agricoltura biologica

Il grano duro triticum turanicum è un grano antichissimo originario delle regioni dell’antica Mesopotamia. Considerato il progenitore del grano duro odierno, è uno dei grani più antichi coltivati dall’uomo. Oggi, i monaci stanno recuperando questa antica varietà di grano coltivandola nelle terre del Monastero di Siloe. E’ un grano molto nutriente e ad elevata digeribilità, ricco di sali minerali e ad alto contenuto proteico che non ha subito le alterazioni delle tecniche di manipolazione genetica dell’agricoltura moderna. La farina di triticum turanicum può essere usata per tutti gli usi di cucina; risulta adatta alla realizzazione di ricette sia dolci che salate e quindi pane, biscotti, torte, pizze ed anche pasta.

Prodotto dalla Comunità Monastica di Siloe (Grosseto).

Informazioni aggiuntive

Peso 0.520 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Farina di grano triticum turanicum BIO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Speziale

Luca Bonafini, bresciano, classe 1982, ex monaco benedettino e ora titolare della Bottega de Lo Speziale. Per la sua originale esperienza, la sua poliedricità e curiosità intellettuale, ha partecipato ed è ospite in convegni, eventi culturali e programmi televisivi.

Produttore:

Monastero di Siloe

Il Monastero dell'Incarnazione, fondato nel 1997, è retto dalla Comunità Monastica di Siloe. Si trova nella località di Poggi del Sasso, nel Comune di Cinigiano (Grosseto).